Formazione scolastica

SIMN segue un modello olistico per affrontare le crisi migratorie. Sebbene cibo, alloggio, assistenza sanitaria, documentazione e posti di lavoro siano importanti a breve e medio termine, portare i bambini a scuola è essenziale a lungo termine. Ecco perché gli Scalabriniani istruiscono oltre 8.500 studenti ad Haiti, Colombia, Argentina, Mozambico e Sud Africa. Non solo le scuole Scalabrini aiutano le persone in movimento, ma creano anche comunità e impediscono alle famiglie locali di andarsene.